Cappuccino vista mare

Quando comprammo casa, ancora prima di portare tutti i nostri effetti personali, ho subito capito quale fosse la mia stanza preferita (ne ero alla ricerca) anche se non c'è una porta che la delimita ma un grazioso arco la definisce. È stato così fin dal primo momento, appena la vidi mi immaginavo fare colazione seduta al tavolo che arredava già quell'angolo, con una vetrata che va da parete a parete... vista mare! Pur non amando trascorrere intere giornate al mare, la sua veduta resta sempre piacevole. All'inizio è stato esattamente così, non avendo ancora a disposizione il necessario, andavo al bar vicino casa a prendere cappuccino e cornetto, puoi immaginare quanto mi piacesse sorseggiarlo guardando fuori da quella finestra.


Ho fantasticato parecchio su quale potesse essere la sua destinazione d'uso, un'area craft e zona lettura è stato sempre ciò che desideravo. Adesso ci trovi anche qualche gioco dei bambini e i libri di scuola. Fino a poco tempo fa ci scattavo le foto per Instagram sulle mie assi di legno bianche, perché la luce è eccezionale.

Nell'angolo che si scorge dalla cucina trova posto il mio amato albero di Natale con il presepe, sulla tovaglia natalizia che mi accompagna sin da bambina - ho una foto che guardo spesso, io e mia sorella davanti al nostro alberello posizionato rigorosamente vicino alla finestra affinché tutti potessero ammirarlo - . Nella mia stanza preferita decoro la lunga cornice delle finestre con ghirlande e lucine. Su quel tavolo dove prima bevevo cappuccini, ho impacchettato regali e confezionato i miei barattoli di cioccolata calda homemade.


Quel che mi dispiace è non sedermi più a quel tavolo a fare colazione, perché non ci penso, perché in cucina è più pratico ed è tutto a portata di mano ma in effetti è davvero un peccato e credo che ricomincerò a farlo, magari in inverno perché d'estate preferisco il terrazzo anche se devo portare tutto fuori!!!


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
I contenuti sono di mia proprietà e vengono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons
Dichiaro, inoltre, di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze,
il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno rimossi.