Cestini di pasta fillo [yogurt greco e frutti di bosco]


Eccomi con una nuova ricetta semplice semplice ma tanto buona e sicuramente scenografica. Si tratta di cestini di pasta fillo ripieni di yogurt greco, accompagnati da una salsina ai frutti di bosco, un dolce fresco e abbastanza leggero da proporre come fine pasto.


Cestini di pasta fillo
con yogurt greco e frutti di bosco 

INGREDIENTI
 per 6 pezzi

4 fogli di pasta fillo 
150 g frutti di bosco surgelati
succo di 1/2 arancia piccola
30 + 50 g zucchero bianco
300 g yogurt greco 
olio di semi q.b.
zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO

1. La pasta fillo si presenta in fogli sottili sovrapposti (foto 1), conta 4 fogli senza separarli e divili in tre parti uguali (foto 2) e poi in quadrati (foto 3 e 4).



2. Spennella con poco olio i quadrati di pasta (foto 5 e 6). 











3. Sovrapponi i 4 quadrati (foto 7) fino ad esaurimento dei fogli e posizionali all'interno di uno stampo per muffin (foto 8) anch'esso spennellato con poco olio.



4. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 10 minuti, devono risultare dorati (attenzione perché tendono a bruciacchiare in fretta). 
Estrai dal forno e lascia raffreddare bene prima di toglierli dallo stampo e farcirli.

5. Nel frattempo prepara il ripieno: in una padella antiaderente metti i frutti di bosco insieme ai 30 g di zucchero e il succo d'arancia, cuoci per due minuti a fiamma dolce e lascia raffreddare; amalgama bene i 50 g di zucchero allo yogurt.

6. Potrai riempire i cestini al massimo 30 minuti prima di servirli perché con l'umidità dello yogurt perdono di croccantezza ma si tratta di un operazione molto veloce.
Quindi metti 2 cucchiai di yogurt per ogni cestino, sopra metterai un cucchiaino di salsa ai frutti di bosco e una spolverata di zucchero a velo.


NOTE:
- I cestini puoi cuocerli anche il giorno prima, ti basterà conservarli in un sacchetto per alimenti o su un vassoio ben ricoperti da pellicola (i miei così conservati sono rimasti croccanti anche 3 giorni). 
- Con una confezione di pasta fillo da 300 g puoi realizzare 21 cestini, ti basterà moltiplicare le dosi che ti ho dato degli ingredienti per il ripieno. 





In queste giornate di ricche pietanze, questo è senz'altro un dolce fresco ma al tempo stesso molto piacevole, sono certa verrà gradito da tutti.

Saluti affettuosi, Cinzia.

Commenti