Corona di Natale variegata al cioccolato


Buongiorno a tutti!!! Il Natale si avvicina e qui sul blog non ho ancora pubblicato nulla, al contrario, sul mio profilo IG l'atmosfera è già decisamente più calda.

Per rimediare, inizio subito con questa corona variegata al cioccolato profumata al burro ma senza esagerare che è ancora presto!

Corona variegata al cioccolato

INGREDIENTI
 per stampo 24/26 cm

200 g farina 0
3 g lievito di birra secco 
70 g latte
1 uovo
30 g zucchero bianco o grezzo
30 g burro

per la farcitura
20 g burro
30 g zucchero 
60 g cioccolato fondente o al latte
Zucchero a velo q.b.


PROCEDIMENTO

1. Metti la farina insieme al lievito setacciati, il latte tiepido, l'uovo e lo zucchero nel Bimby o nella planetaria, impasta due minuti e aggiungi il burro a pezzetti poco alla volta continuando a impastare per 5 minuti circa.

2. Forma un panetto, mettilo in un recipiente, coprirlo con la pellicola e lascialo lievitare in forno con la sola luce accesa fino al raddoppio del suo volume.

3. Sciogli il burro per la farcitura a fiamma dolce e fallo intiepidire. Prendi l'impasto e con l'aiuto di un mattarello stendilo direttamente su carta forno formando un rettangolo 30x40 cm circa.




4. Spennella con il burro fuso, cospargi lo zucchero e il cioccolato tritato.

5. Arrotola l'impasto partendo dal lato più lungo, aiutandoti con la carta forno. Con un coltello a lama liscia dividi il cilindro ottenuto a metà nel senso della lunghezza, lasciando unita una sola estremità. Intreccia le due parti e chiudili a corona.



6. Trasferisci con la stessa carta forno all'interno dello stampo per torta e lasciala lievitare di nuovo fino al raddoppio, coprendo sempre con la pellicola.




7. Quando è pronto, spennella con poco latte e cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Una volta fredda cospargi di zucchero a velo.


NOTE:
- Se non hai il Bimby o la planetaria puoi sempre lavorarla con lo sbattitore elettrico dotato delle fruste a gancio oppure usa semplicemente le mani, lavorandolo per un decina di minuti. 
- Si conserva per diversi giorni in un porta dolci o sacchetto di plastica ma ti consiglio di scaldarla per sprigionarne profumo e morbidezza.







Sono certa che in casa l'apprezzerete come abbiamo fatto noi, accompagnata da un bel cappuccino aromatizzato alla cannella!




Alla prossima ricetta natalizia, ti auguro una buona giornata.

P.s. Se cerchi qualche idea per un regalo homemade davvero super apprezzato, vai a vedere il post dedicato al preparato per cioccolata calda.


Saluti affettuosi, Cinzia.

Commenti