Pizzette per Halloween [di pan brioche]


Mancano ormai pochi giorni a Halloween e io cerco di portare avanti le idee più semplici da realizzare ma anche buone! Queste pizzette di pan brioche sono sofficiose e gustose, si preparano in poco tempo e sono certa che piaceranno a tutti!!!

Pizzette ragno 
di pan brioche 

INGREDIENTI
 per 23 pz circa  

250 g latte
60 g olio evo
1 uovo
10 g zucchero 
550 g farina 0
3 g lievito di birra secco
10 g sale 
1 tuorlo per lucidare 

350 g salsa di pomodoro 
130 g formaggio 
olive nere denocciolate q.b.
sale e origano

PROCEDIMENTO

1. Metti il latte, l'olio, l'uovo e lo zucchero nel Bimby 1 min. 37° vel. 1; oppure in una ciotola con il latte già tiepido.  

2. Aggiungi la farina e il lievito, impasta con il Bimby 3 min. vel. spiga; nella ciotola 5 minuti a mano poi trasferisci l'impasto sul piano da lavoro e continua altri 5 minuti, in entrambi i casi aggiungi il sale quasi a fine lavorazione.

3. Lascia lievitare il panetto in una ciotola coperto da pellicola nel forno con la sola luce accesa o al riparo da correnti con un plaid sopra fino a quando sarà raddoppiato di volume.

4. Riprendi il panetto, dividilo in più parti da 40 g ciascuno, forma delle palline, schiaccia delicatamente con le mani e forma un cerchio da 7 cm circa, sistemale sulla teglia con carta forno e lascia lievitare ancora 15/20 minuti (devono aver raddoppiato il volume ed essere soffici al tatto).



5. Quando saranno pronte da infornare (non prima), ricoprile di salsa di pomodoro condita, qualche pezzetto di formaggio e decora con le olive nere.

6. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. 



Provale, andranno a ruba!

P.s. Hai già letto la ricetta del Pane ragno e dei Biscottini dita da strega, fantasmini e zombies

Cinzia

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
I contenuti sono di mia proprietà e vengono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons
Dichiaro, inoltre, di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze,
il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno rimossi.